I FONDALI MARINI di LARTH

fondale_marino_3_by_larth_2008Il mondo qui rappresentato parte da una visione preliminare ordinatamente strutturata, ma è onirico, fantastico, trasfigurato dall’inconscio dell’autore per il quale lo spazio figurato è quello delle apparenze in cui, ricordando la speculazione di Magritte, si evidenzia l’inquietante estraneità degli esseri che vi si incontrano o che si trasformano sotto i nostri occhi. Ecco, quindi,  cosparso dei residui di un tempo ormai scomparso, un fondo marino quasi deserto ad eccezione di rari animali che sopravvivono grazie alla loro natura mutante. Al nostro sguardo si rivela un paesaggio di aspra solitudine in cui risaltano freddi e malinconici tubi, “sfiatatoi” di abitazioni sottomarine in cui si presume che si svolga la vita umana, unici segni tangibili di una qualche forma di desolata società. In questa concezione pessimistica si intravvede anche la speranza che gli uomini, forse in un lontano futuro, potranno tornare a vivere sulla terraferma, magari metamorfosati, ma pur sempre esseri umani. L’originale simbologia nasce da un’autentica convinzione ecologista che qui definisce il suo linguaggio basato sul ritmo evocato dai rapporti delle forme e delle linee, sulla funzione espressiva del colore non del tutto spogliato di  esuberanza emozionale per staccarsi dalla pura rappresentazione mimetica della realtà. Il risultato formale è determinato da pennellate precise, da contorni movimentati e ben delineati, da colori talvolta in contrasto, talvolta, invece, più sfumati per evidenziare il raggiungimento di un nuovo equilibrio tra razionalità umana e natura in un contesto futuribile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...